Scarpe FILA 2019: i modelli più venduti

| | ,

Le sneakers FILA sono entrate a pieno titolo tra gli articoli cult del guardaroba femminile e maschile: stiamo parlando di un prodotto iconico, che è riuscito a conquistare milioni di persone in tutto il mondo, essendo il marchio italiano una delle principali alternative ai brand più gettonati.

Le scarpe FILA sono caratterizzate da linee eleganti e discrete, mai eccessive, perfette sia per lui che per lei. Possono essere indossate in ogni occasione, essendo articoli dallo stile casual e sporty chic: con una t-shirt bianca e un paio di jeans, piuttosto che sotto un tubino o una gonna, queste scarpe fanno sempre la loro bella figura! Ma quali sono i modelli più venduti del 2019?

Sneakers FILA: il trionfo dello stile

Belle da impazzire, comode, realizzate con i migliori materiali in circolazione, dotate di rifiniture di qualità eccezionale. Questo e molto altro è ciò che le scarpe FILA rappresentano per i tantissimi fan del marchio italiano sparsi in tutto il mondo. D’altronde, lo “sporty chic style” è senza dubbio una delle tendenze più apprezzate del momento e sfoggiarlo vuol dire entrare a pieno titolo nel novero di chi veste alla moda ed è attento ai dettagli. Ma quali sono le scarpe FILA del 2019 che non dovrebbero mancare nel nostro guardaroba? Che il 2019 sia stato l’anno delle sneakers è chiaro a tutti coloro che seguono la moda e sono attenti alle tendenze più in voga: ed è proprio per questo motivo che non è possibile prescindere dai nuovissimi modelli FILA, in grado di fondere passato e presente. Comode, versatili e, perché no, anche un po’ eccentriche, le sneakers sono diventate la nostra nuova ossessione: fedeli compagne di viaggio, perfette per qualsiasi momento della giornata, ideali sotto ogni capo d’abbigliamento, è davvero impossibile disfarsene.

FILA Disruptor

Tra le scarpe FILA del 2019 non potevano mancare loro, le nuove FILA Disruptor, un modello iconico, compatto, estremamente comodo. Declinate in vari colori (bianche, crema, verde e rosa pastello), figurano senza dubbio tra le sneakers più apprezzate del 2019. Si tratta della rivisitazione delle storiche Disruptor, da cui hanno ereditato le linee classiche e bilanciate. Ideali per rendere qualsiasi look audace, riportano in voga la moda anni ’90, periodo in cui le sneakers hanno aumentato esponenzialmente la propria popolarità tra i giovani ma non solo. Queste calzature sono perfette per dar vita ad outfit che non passeranno inosservati.

Le FILA Disruptor II sono scarpe basse, dotate di tomaia in finta pelle di altissima qualità, con rivestimento interno e soletta in tessuto, in modo da garantire una traspirazione a dir poco perfetta. La suola in materiale sintetico ultra elastico si presenta piuttosto alta, allo scopo di proteggere il piede e coccolarlo stringendolo in un comodo abbraccio. Perfette per qualsiasi tipo di attività, sono caratterizzate da cuciture e rifiniture di altissima qualità, nonché dalla presenza dell’immancabile marchio FILA sul tallone, sul lato esterno della scarpa e sulla parte anteriore. Una calzatura che evoca le linee in voga nei decenni scorsi, ma il cui stile è destinato a non tramontare mai!

FILA Ray Tracer

FILA Ray Tracer è un modello per lui e per lei, declinato in tantissime varianti e colori. Queste calzature intramontabili sono tornate riproponendo lo stile del passato con tantissimi colori aggiuntivi. Riescono a combinare in maniera magistrale il design retrò con lo stile tipico delle sneakers attuali. Con questa operazione, FILA aggiunge un’altra silhouette robusta alla sua iconica selezione di chunky shoes.

Ad un primo sguardo distratto, le nuovissime FILA Ray Tracer assomigliano parecchio alle Disruptor II. Tuttavia, osservandole un po’ più da vicino, è facile notare come il profilo della suola risulti molto più easy nelle Ray di quanto non lo sia nelle Disruptor, che mettono in mostra una suola aggressiva e destrutturata. Le Ray Tracer, al contrario, presentano un’estetica meno hardcore, ma più moderna e minimale.

Inoltre, l’intersuola appare leggermente più alta, circa mezzo centimetro in più rispetto a quella delle cugine Disruptor II. Scendendo nel dettaglio, queste calzature appartenenti alla nuovissima collezione del brand italiano presentano una tomaia in vera pelle con inserti in tessuto tecnico, utile a migliorare la traspirazione, il logo FILA ricamato sulla linguetta, sul tallone e sul lato esterno della scarpa, passanti a strisce ed una comodissima suola in gomma. Il colletto è imbottito, così da offrire una migliore indossabilità ai fan delle calzature FILA.

Eccoci al capitolo colori. Se le Disruptor sono disponibili in pochi colori pastello, moderni, freschi e gradevoli ma piuttosto limitati in termini di varietà, le Ray Tracer sono state declinate in tantissime tonalità diverse: bianche con inserti neri e rossi, nere e bianche, grige e bianche, bianche con inserti gialli e neri, grigie con inserti blu, rossi e bianchi e tantissime altre ancora. Insomma, la scelta è più ampia che mai!

FILA Black Friday: i migliori sconti sulle sneakers

Next